Leggi le ultime novità dal web

Google Authorship: come collegare i propri contenuti al profilo Google Plus

Google Authorship: come collegare i propri contenuti al profilo Google Plus

19 Giugno 2014

Rachele Landi

Google

Abbiamo già scritto dell’importanza della Google Authorship: vediamo ora praticamente come collegare i tuoi contenuti al tuo profilo Google Plus.

  • Hai già un profilo Google Plus? Se ancora non ce l’hai è il momento di farlo! Clicca qui
  • Inserisci nome e cognome veri nel profilo Google+: oltre ad essere richiesto esplicitamente dal regolamento di Google Plus, è il nome che apparirà sotto i tuoi articoli, per cui è necessario che siano dati reali.
  • Inserisci una foto profilo in cui il tuo viso sia riconoscibile. Attenzione, questo è un passaggio importante: se non si vedrà un volto, Google non mostrerà l’immagine nei risultati di ricerca. Un consiglio per il personal branding: è preferibile utilizzare la stessa foto profilo in tutti i profili social utilizzati per lavoro e nella sezione "Chi sono" sul sito, in modo che per i visitatori del nostro sito la nostra immagine sia nota e facilmente riconoscibile.
  • Modifica la sezione "Autore di" inserendo il link del sito su cui scrivi. Clicca qui per accedere direttamente alle sezione. La privacy dell’informazione deve essere impostata su "Pubblico".
  • Se hai un indirizzo email contenente il nome a dominio del sito su cui scrivi (esempio: nomecognome@sitosucuiscrivi.it), puoi associare il profilo Google Plus al sito utilizzando l’email con il modulo qui
  • Se non hai un indirizzo email associato al dominio, richiedi al webmaster del sito di inserire la corrispondenza dei tuoi contenuti al tuo profilo Google plus, segnalandogli queste indicazioni:
    • i tuoi articoli dovranno essere firmati con lo stesso nome e cognome utilizzati nel profilo Google Plus (esempio di dicitura: "articolo di Rachele Landi", "di Rachele Landi")
    • all’interno dell’articolo dovrà esserci un link diretto alla pagina Google Plus dell’autore (o un link ad un profilo sul sito in cui il profilo Google Plus sia segnalato esplicitamente) con l’attributo rel="author", come indicato nell’immagine sotto. Se vuoi affidarti a noi per questa modifica tecnica sul tuo sito, contattaci per un preventivo.

Quanto tempo ci vuole per avere l’assegnazione dei contenuti con Google Authorship? Da quando avrai inserito tutti i requisiti, Google potrebbe metterci da alcuni giorni a settimane per procedere all’attribuzione (attenzione: non tutti i contenuti potrebbero essere associati).

Google non mi dà l’authorship! Perché?

Hai seguito tutte le nostre istruzioni indicate sopra? Se pensi di sì, puoi verificare se i dati sono stati inseriti correttamente e se Google è in grado di associare i tuoi contenuti al tuo profilo Google Plus, inserendo il link di un tuo articolo in questa pagina e vedendo come Google riesce a visualizzarlo.
Il tool ti segnalerà eventuali errori che non permettono la visualizzazione della tua immagine profilo o l’associazione del contenuto al tuo profilo Google Plus.

Anche se tutti i parametri sono stati inseriti correttamente, è Google che decide se e cosa mostrare nei risultati di ricerca, per cui potrebbe:

  • non mostrare per niente l’associazione dei contenuti (è successo anche ad esperti di marketing!)
  • mostrare solo il nome dell’autore e il link al profilo Google Plus, ma non mostrare l’immagine profilo
  • mostrare l’associazione solo per alcuni articoli e per altri no.
  • revocare in futuro l’associazione dei contenuti sul motore di ricerca (ad esempio se cambiate l’immagine profilo con una in cui il vostro viso non sia riconoscibile o in caso di altri parametri futuri)
  • modificare nel tempo il numero di contenuti per cui mostrare l’authorship

Vuoi sapere quanti tuoi contenuti sono mostrati con l’authorship? Accedi con username e password utilizzati per il tuo profilo Google+ al pannello di Google Webmaster Tools e visiona

  • l’elenco delle pagine che escono su Google con il tuo profilo autore collegato.
  • impression e clic ottenuti dai tuoi contenuti sul motore di ricerca
  • la posizione media del tuo contenuto nei risultati di ricerca (non sono indicate le chiavi di ricerca)
  • il CTR (tasso di click) con cui il tuo contenuto viene scelto tra i risultati di ricerca

Hai bisogno di aiuto con l’attribuzione dei tuoi contenuti? Contattaci per un preventivo

New Com Web Srls - Via di Vigna Fabbri, 5 - 00179 Roma (RM) - C.F./P.Iva 13586351002 - REA: RM-1458775
Informativa sulla Privacy | Contatti