Leggi le ultime novità dal web

Come guadagnare con un blog: ecco 5 strumenti per monetizzare la propria piattaforma

Come guadagnare con un blog: ecco 5 strumenti per monetizzare la propria piattaforma

Ti piace il web e desidereresti riuscire a guadagnarci? Hai un blog per passione ma vorresti farlo diventare il tuo lavoro? Vorresti sapere come guadagnare con un blog ma non hai idea da dove si cominci? Vuoi fare soldi con il tuo blog e ti servono dei consigli pratici?
Vediamo allora insieme come guadagnare con un blog.

Innanzitutto è necessario premettere che guadagnare con un blog non è una banalità! Sebbene in tanti elargiscano suggerimenti su come ottenere soldi attraverso il proprio blog, fare soldi con una piattaforma sul web è un processo che richiede determinazione e costanza, nonché la sempre indispensabile passione!

Se hai da poco creato uno spazio sul web e già sogni Natale alle Maldive è meglio che ridimensioni i tuoi progetti... piuttosto armati di tanta pazienza perché per guadagnare con un blog ci vuole innanzitutto tempo.

Come già saprai per guadagnare attraverso un blog o un sito è possibile:

  • vendere i contenuti del sito attraverso la protezione degli stessi con password e la vendita di abbonamenti per l’accesso (di cui abbiamo parlato in un post precedente)
  • offrire spazi pubblicitari o pubblicità in senso lato

In entrambi i casi il guadagno sarà proporzionale ai visitatori delle tue pagine, che in particolare nel caso della creazione di spazi pubblicitari sono i potenziali fruitori del servizio proposto. Per questo il primo passo è ottenere più visite: più persone visiteranno la tua piattaforma, più valore avrà il tuo spazio così le tue possibilità di ricavato aumenteranno e sarà sempre più probabile riuscire a guadagnare con il tuo blog.

Per ottenere più visitatori su un blog:

Cura i contenuti

Scegli accuratamente l’argomento di cui trattare, ci sono tematiche che "tirano di più", ma non ti limitare a copiare dagli altri, proponi sempre contenuti originali. Come in ogni attività anche per guadagnare con un blog è necessaria continuità: aggiorna i contenuti con un certo ritmo e cerca di tenere sempre la stessa frequenza di pubblicazione. Se non sei costante i follower perderanno interesse, perciò definisci una linea editoriale concreta: l’argomento di cui tratterai, come svilupperai le tematiche, con che stile e con quale cadenza.

Cura la tua community

Rispondere ai commenti ti aiuta a creare un blog dinamico e fornisce a chi ti segue l’idea di poter contare sempre su di te per chiedere consigli in merito a quanto scrivi. Un’ottima idea per rendere più attiva la partecipazione di quanti ti leggono è terminare ogni post con una richiesta o una domanda, così da stimolare a commentare!

Cura il networking

Proporsi per scrivere guest post da inserire negli spazi di blogger influenti nel tuo settore permette di farti conoscere anche fuori dal tuo blog. Per la serie "la rete sociale è quello che conta", fai girare i contenuti sui social network, perché sono un bacino importante per tenere costantemente aggiornato chi ti segue e ampliare la tua rete. Sui social hai la possibilità di far diventare i contenuti del tuo blog virali e più sarai noto al pubblico più le possibilità di guadagnare aumenteranno.

Costruisci una rete di giusti collegamenti da altri siti e blog

Questi sono 2 aspetti fondamentali ma anche molto complessi.

LINK BUILDING - Nel primo caso si tratta di fare link building, cioè incentivare una rete di collegamenti (link) intorno al blog: sarà però un’operazione da equilibrare, perché esagerare può danneggiare invece che favorire.

SEO - E’ un acronimo che sta per Search Engine Optimization e indica tutte le attività con cui miglioriamo "la considerazione" che i motori di ricerca hanno del nostro spazio sul web. In questo modo gli utenti che cercano il nostro blog, o meglio i contenuti di cui trattiamo, potranno trovarli con più facilità. Si tratta quindi di ottimizzare il posizionamento del blog per aumentare il traffico in entrata (e di conseguenza migliorare in potenziale i guadagni).

Se riuscirai a curare questi aspetti in maniera sistematica e continua, sarà sempre più tangibile la possibilità di guadagnare con un blog, ma come concretamente?

Ecco i 5 strumenti per fare soldi con un blog.

Crea spazi pubblicitari: Google Adsense

Adsense è il più celebre servizio di pubblicità, offerto da Google stesso. Google Adsense consente di inserire gratuitamente degli spazi pubblicitari all’interno della propria piattaforma e il guadagno che otterremo dipenderà dal numero di click o visualizzazioni dell’annuncio che gli utenti effettueranno dal nostro blog. Basterà creare un account gratuito sul sito internet di Google Adsense, indicando i propri dati e quelli del blog, e, una volta ricevuta l’approvazione, scaricare il codice dei banner da inserire sul sito negli spazi che vogliamo dedicare alla pubblicità. Da quel momento ogni click ricevuto sui banner porterà un’entrata (variabile da pochi centesimi a decine di centesimi a seconda degli argomenti trattati dal blog e dalle offerte degli inserzionisti). Questo tipo di pubblicità remunera CPC (cost per clic), ossia un certo tot per clic ricevuto.

Registrati ai network di affiliazione

Le concessionarie pubblicitarie che gestiscono le affiliazioni (come Tradedoubler, Zanox, Sprintrade, Clickpoint) consentono, previa registrazione e accettazione per le singole campagne pubblicitarie, di scegliere dei banner da inserire nel proprio blog con cui partecipare alla promozione online di determinati prodotti e servizi. Guadagnare in questo caso, il più delle volte, non dipende dai clic come per Adsense, ma si otterrà una percentuale per il prodotto venduto (CPS, cost per sale) o per l’iscrizione effettuata dall’utente proveniente dal proprio portale (CPL, cost per lead). In poche parole: se chi ti segue clicca e acquista/si iscrive a quanto pubblicizzato, allora guadagnerai.

Email Marketing

Un altro metodo per guadagnare soldi attraverso il proprio blog consiste nel richiedere l’indirizzo email ai propri lettori, proponendo loro via posta elettronica offerte e pacchetti previo abbonamento a pagamento.. In pratica si trasmettono contenuti gratuiti che stimolino l’acquisto dei contenuti a pagamento.

Native advertising

E’ una forma ibrida tra contenuti e annunci pubblicitari. Si tratta di guadagnare attraverso pubblicità ma in maniera non invasiva, inserendo degli spunti all’interno di articoli in modo coerente con il contenuto così che da non intaccare la fruizione del post da parte dell’utente.

Richiedi donazioni

Se offri una buona informazione, i tuoi lettori avranno interesse ad aiutarti a continuare il tuo progetto. Allora sarà possibile guadagnare (o almeno recuperare le spese) con il tuo blog richiedendo una donazione libera a quanti ti seguono.

E tu? Quali strategie hai messo in pratica per riuscire a guadagnare con il tuo blog? Condividi con noi commenti e consigli!

Può interessarti anche:
Creare un sito e guadagnare con la vendita di contenuti

New Com Web Srls - Via di Vigna Fabbri, 5 - 00179 Roma (RM) - C.F./P.Iva 13586351002 - REA: RM-1458775
Informativa sulla Privacy | Contatti